100 Miglia 2010 - Classifica Assoluta

Sabato 11 Settembre 2010


Si è conclusa con un grande successo l’evento turistico trevigiano che ha guidato straordinarie auto d’epoca a percorrere la Strada del Vino più antica d’Italia. Con una splendida Healey Silverstone del 1950 Tonutti Carletto ed Emanuela Zanin hanno vinto la quinta edizione della Centomiglia sulla Strada del Prosecco svoltasi lo scorso 4 settembre.

52 i fortunati equipaggi selezionati per questa edizione, provenienti un po’ da tutta Italia e dall’estero, che hanno potuto trascorrere una giornata all’insegna del divertimento tra sport, turismo, cultura ed enogastronomia. Un modo originale per conoscere le colline di Conegliano Valdobbiadene, uno dei paesaggi rurali più caratteristici d’Europa candidati a divenire patrimonio mondiale dell’umanità tutelato dall’UNESCO. La partenza della turistica si è svolta di buon mattino presso la Scuola Enologica di Conegliano dopo una piacevole colazione servita negli storici locali della Bottega del Vino disegnata dall’ing. Bernardo Carpenè ed inaugurata nel 1927.

Il percorso si è subito inoltrato tra il reticolo di ripidi vigneti che fanno nascere il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, il vino che ha conquistato il mondo grazie allo straordinario ed appassionato lavoro compiuto nei decenni passati dall’intero settore vitivinicolo locale. Suggestivi i piccoli borghi in pietra raggiunti dai partecipanti con le loro auto storiche: Rolle, Zuel, Gai, Mura, Sottocroda, Revine, Nogarolo, Combai, Follo, Saccol per citarne alcuni.

Un tour che ha fatto conoscere gli angoli più caratteristici lungo la Strada del Prosecco ma che ha proposto anche due interessanti visite culturali: il centro storico di Serravalle con il cinquecentesco Palazzo Minucci-De Carlo ed il Castrum medioevale ed un’altra alla Parrocchiale di Tovena dove il maestro Marco Sasso ha potuto incantare i presenti suonando un settecentesco organo Callido.

Non sono mancate le attese soste presso le rinomate cantine della denominazione: Astoria Lounge Store, Bellenda, Il Colle, Gregoletto, Ruggeri e Bortolomiol nel corso dei “controlli timbro”, hanno potuto consegnare bottiglie di Conegliano Valdobbiadene Docg ad ogni equipaggio, preziosi souvenir da portare a casa, ricordo di questo territorio.

Anche l’arrivo ha riservato delle emozioni ai partecipanti: l’intera Piazza di Valdobbiadene ha ospitato le blasonate vetture, ed un brindisi finale, nell’ambito della prima edizione dell’evento “Valdobbiadene Brinda la Vita”, ha accolto gli ospiti.

Bella soddisfazione infine per la coppia Tonutti-Zanin vincitrice di questa quinta edizione: un’imponente “Salmanazar” da 9 litri contenente lo spumante Conegliano Valdobbiadene Docg, è stato il premio ricevuto per l’edizione 2010. In allegato la classifica assoluta.

Documentazione allegata

Newsletter

Sottoscrivi la nostra Newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e novità.

Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene - P.I. 03780230268 | newsletter | privacy | © 2003 - 2017 StranoWeb.com™

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR)